Progetti conclusi

La vocazione alla prevenzione e all’educazione di Gaia nasce da lontano…nel lontano 1995 infatti nascono gli interventi di sostegno psicologico alle famiglie di Lumezzane prima e della Val Trompia poi con il “Progetto famiglia”; via via le progettualità sono andate definendosi e arricchendosi in linea con i bisogni espressi dal territorio.

1995 – Progetto Famiglia

Un servizio di consulenza psicologica e psicoterapia alla coppia e alla famiglia, gestito per un lungo periodo sul territorio della Valle Trompia in stretta collaborazione con altre Cooperative, il Consorzio Valli e Civitas. Si definisce come il precursore dell’attuale servizio Cambiamenti.

2005 – Toxi Taxi

Progetto di prevenzione che prevedeva la messa a disposizione di un pool di operatori fuori dai locali della Valle e un veicolo a disposizione dei ragazzi per essere riportati a casa in sicurezza.

2006 – Altroorizzonte

Il progetto ha previsto l’intervento diretto di operatori con gli studenti degli Istituti superiori della Valle Trompia attraverso l’apertura di sportelli di ascolto, creando un luogo di accoglienza per giovani adolescenti che hanno il bisogno di condividere le difficoltà e le contraddizioni di un periodo di enormi cambiamenti.

2009 – PRO.DI.GIO e attività per i giovani

Storici progetti di prevenzione della Valle Trompia dalla cui unione è nato DIREZIONEADO.

2014 – Mi Piace

Lungo l’anno scolastico 2014/2015, grazie al finanziamento di Fondazione Comunità Bresciana, lo SMi Gli Acrobati di Concesio e la cooperativa Gaia hanno realizzato interventi di educazione al web con il progetto “Mi Piace” in molte scuole secondarie di primo grado della Valle (33 classi), raggiungendo circa 750 ragazzi e 300 adulti. In particolare si è lavorato per incrementare le conoscenze e le abilità tecniche rispetto all’utilizzo di facebook e altri social network; per rendere consapevoli i ragazzi dei rischi legati alla navigazione in rete (sexting, lesione privacy, adescamento, cyberbullismo, addiction, contenuti dannosi); per favorire la riflessione su valori e significati attribuibili al concetto di sessualità e di sessualità in relazione al mondo del web.

2015 – Slot of life on

Il progetto “Slot off life on” promosso (in qualità di ente capofila) da Comunità montana di Valle Trompia nel 2015-2016 ha coinvolto Civitas SRL (società in house di Comunità montana per la gestione dei Servizi Socio-assistenziali), i 18 Comuni della Comunità di Valle Trompia, il Consorzio SMI Gli Acrobati, l’istituto d’istruzione superiore Carlo Beretta, l’Istituto d’Istruzione superiore Primo Levi e l’Agenzia Formativa Don Tedoldi. Il progetto ha previsto azioni di informazione, formazione, ascolto e orientamento finalizzati al contrasto del gioco d’azzardo.

2015/2016 – Nelson

Progetto della Caritas nazionale di sensibilizzazione sul tema dell’HIV e AIDS, in collaborazione con gli infettivi degli Spedali Civili. Ha previsto interventi nelle parrocchie e all’interno di alcuni istituti scolastici di secondo grado della città di Brescia.

2016/17 – #Mi piace #Sicuramenteconnessi

Progetto finanziato da FCB di educazione al web per l’anno scolastico 2016/2017, che ha previsto l’utilizzo della metodologia della mediazione tra pari, oltre all’intervento diretto dei professionisti.